Differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001

La ISO 45001 appartiene all’ultima generazione di questo tipo di normative e segue la loro attuale High Level Structure. Questa ISO sostituisce la OHSAS 18001 ma non è completamente corrispondente, con aspetti che si attengono alle peculiarità delle HLS e altri meno specifici per sicurezza sul lavoro e salute.
Le principali differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001 risiedono nella forma, essendo quest’ultima interazionale ed offrendo diversi spunti per una maggior integrabilità e compatibilità con altri standard.

Differenze principali

L’mpostazione della ISO 45001 è analoga a quelle della ISO 9001 e ISO 14001, il che la rende più facile da integrare in sistemi di gestione, con un ovvio valore aggiunto per i suoi destinatari ed i fruitori.Le aziende che sono già a norma OHSAS 18001 hanno la maggior parte dei requisiti per la ISO 45001, ma alcune differenze richiedono un adeguamento, per il quale si hanno 3 anni dall’entrata in vigore della normativa.I cambiamenti fondamentali e le differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001 sono presenti nel capitolo 4.1 che introduce clausole per il monitoraggio del contesto aziendale e la determinazione sistematica. Il capitolo 4.2, relativo ai lavoratori e alle altre parti interessate, introduce maggiori livelli di attenzione per le aspettative ed i bisogni dei dipendenti. Questo è uno strumento chiave per identificare i fattori che si dovranno gestire attraverso il sistema.Per quanto riguarda le differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001 sulle opportunità e i rischi, i Capitoli 6.1.1, 6.1.2.3, 6.1.4 prevedono che per l’azienda sia fatto obbligo della determinazione, se necessario anche della presa in carico, della gestione degli interventi in grado di offrire un impatto, sia positivo che negativo, sull’erogazione dei risultati.Viene infatti anteposta la sicurezza dei lavoratori al guadagno dell’impresa e quindi laddove il rischio sia alto si richiede di ridurre o abbandonare l’azione al fine di tutelare gli operatori e la loro salute.

Altri punti importanti

Per le prestazioni e gli obiettivi, i capitoli 6.2.1 e 6.2.2. trattano in particolare l’approfondimento relativo ai fattori di miglioramento dell’ambiente di lavoro e del rendimento in parallelo alla sicurezza. Le prestazioni invece sono trattate nel capitolo 9.1.1.Un punto cardine delle differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001 viene infine approfondito e messo in primo piano nel capitolo 5.4 relativo alla comunicazione con i lavoratori. Questo per la costruzione di un sistema di sicurezza che sia più adatto allo specifico contesto e basato sull’osservazione diretta da parte degli operatori coinvolti nelle situazioni a rischio.Il capitolo 7.4 invece tratta la comunicazione che per la ISO 45001 deve essere più automatica, costituendo un sistema parzialmente rigido di classi di informazioni, tempistiche e modalità protocollate. Vengono infine presi in considerazione direttamente nel capitolo 8.1.4 gli appaltatori e l’outsourching.

Approfondisci con noi

Per essere sicuro che la transizione e la gestione delle differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001 avvenga in maniera indolore e con profitto, siamo a tua disposizione per organizzare corsi e consulenze per i tuoi incaricati o per progettare i tuoi piani di controllo e sicurezza. Contattaci subito per tutte le informazioni e per un preventivo gratuito.

Differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001
Differenze tra OHSAS 18001 e ISO 45001